Pietre e colori d’Autunno

di Federica Di Mascio

I colori e i cristalli, grazie alle loro vibrazioni, possono aiutarci a riequilibrare il nostro corpo, sia a livello fisico che a livello mentale.

Secondo i principi della cromoterapia i colori possono essere assorbiti dall’organismo per diffusione (ad esempio mediante lampade che emettono luce colorata, bagni o docce con sali o schiuma colorata) tramite contatto (indossando capi d’abbigliamento o accessori colorati) o infine ingerendo alimenti di un determinato colore.

Ogni colore ha una sua vibrazione e caratteristiche specifiche, e possiamo utilizzarli in base alle necessità del momento, andando a bilanciare il nostro flusso energetico.

Vediamo insieme quali colori e cristalli utilizzare per vivere nel migliore dei modi la stagione autunnale.

I colori tradizionalmente associati all’autunno sono quelli caldi, i colori della terra e dei boschi: l’arancione, il giallo, il rosso ed il marrone.

Se sentiamo il bisogno di una carica ulteriore di energia e vitalità chiediamo aiuto al colore rosso.

Il rosso è un colore estremamente forte, legato all’elemento fuoco, simbolo di coraggio e passione; dà la giusta carica per affrontare con grinta il cambio di stagione.

Le pietre come il granato o il diaspro rosso, hanno le medesime virtù del colore rosso e tenendole a contatto con la pelle il loro effetto risulta maggiormente efficace.

Per un autunno all’insegna dell’allegria, della creatività e della socievolezza, portiamo nella nostra vita l’arancione.

Questo colore ci aiuta a portare equilibrio nella nostra vita, a stare in armonia con gli altri senza prevaricare; a far valere noi stessi e le nostre idee con dolcezza, senza prepotenza. Ci aiuta a prenderci cura in egual modo delle nostre esigenze fisiche e spirituali. Aiuta ad accrescere il nostro lato artistico e creativo.

Le pietre arancioni che potrete utilizzare sono la corniola, la pietra del sole o la calcite arancione.

Il giallo è il colore del sole e della luce, e può aiutarci se siamo in una fase di cambiamento, regalandoci il dinamismo che ci occorre. Se invece siamo in un momento di ricerca interiore, il giallo ci aiuta a non perdere la centratura, il contatto con noi stessi, a riconoscere le nostre capacità e ad essere consapevoli dei nostri pregi e difetti. Il giallo ci aiuta ad essere più espansivi e indipendenti, ad accrescere la nostra autostima e a farci sentire più sicuri nel relazionarci con gli altri.

Potete amplificare le proprietà del giallo portando con voi l’ambra, il quarzo citrino o la pirite.

Il marrone, colore della terra, è ottimo se abbiamo bisogno di un maggiore senso di concretezza e di stabilità, aiutandoci a migliorare il rapporto con noi stessi e ad essere contenti di ciò che siamo e di ciò che abbiamo. Ci aiuta ad essere pazienti e calmi, a trovare equilibrio e a combattere l’insoddisfazione. Ci spinge ad avere cura del nostro corpo, a cercare riposo e tranquillità.

Per beneficiare delle proprietà del marrone utilizzate l’aragonite o l’occhio di tigre.



© 2020 Il Portale delle Anime.  All rights reserved.
11 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti