Gerald Gardner e la Wicca La ri-scoperta della "Vecchia Religione"

di Federica Di Mascio




Malgrado gli innumerevoli tentativi di eliminarla o almeno di trasformarla e addomesticarla, la stregoneria e gli antichi culti e rituali pagani sopravvissero e riemersero ufficialmente verso la metà del ventesimo secolo, anche grazie all'opera di Gerald Brosseau Gardner.


Gardner nacque in Inghilterra nel 1884, ma fin dall'infanzia visse a lungo all'estero, sia in Europa che in estremo oriente, dove ebbe modo di sviluppare l'amore per gli studi antropologici ed etnologici e per l' archeologia.


Rientrato in patria continuò i suoi studi e si dedicò ad approfondire anche il suo interesse per l'occultismo e lo spiritismo, entrando a far parte di un ordine druidico ed essendo in contatto con gli ambienti legati ad esoterismo, teosofia ed occultismo.


Nel 1939 Gardner fu iniziato ad un'antica tradizione stregonesca, ritenuta derivante dall'antico paganesimo europeo, e da quel momento in poi si adoperò con tutte le sue energie alla divulgazione e alla diffusione dei principi di questa religione, per paura che tale conoscenza potesse andare perduta a causa della segretezza con cui era stata tramandata nel corso dei secoli.


Gardner fu scrittore e saggista, e con la pubblicazione di "Witchcraft Today" (Stregoneria Oggi) e "The Meaning of Witchcraft" (Il Significato della Stregoneria), rispettivamente nel 1954 e nel 1959, rese ufficialmente pubblica la tradizione stregonesca di cui faceva parte.


Prima del 1951, anno dell'abolizione dell'ultimo "Witchcraft Act" (Legge sulla Stregoneria), la legge inglese proibiva la pratica (almeno ufficialmente) di tradizioni e rituali afferenti alla stregoneria, e Gardner aveva pubblicato due romanzi in cui descriveva, appunto in forma romanzata, alcuni aspetti della stregoneria.


In queste due opere Gardner aveva utilizzato il termine "Wica" per indicare la comunità dei praticanti, e aveva definito "Witchcraft" la religione vera e propria, ovvero l'Arte della stregoneria. Solo dopo la sua morte tali termini vennero fusi insieme e sostituti dal termine tuttora ampiamente usato "WICCA".


Nel 1953 Gardner iniziò una collaborazione con Doreen Valiente, che ebbe a sua volta un ruolo primario nella diffusione della Wicca, ma che in seguito finì con l'allontanarsi dalle posizioni gardneriane, trovandosi i due in disaccordo su alcuni punti importanti, inclusa la volontà di Gardner di pubblicizzare la Wicca quanto più possibile.


La Valiente fu, oltre che Grande Sacerdotessa Wicca, anche autrice di numerosi testi e venne definita "Madre della Moderna Stregoneria" per la sua opera di riforma della tradizione diffusa anni prima da Gardner.


2020 Il Portale delle Anime.  All rights reserved.


21 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti